A pochi giorni dalla fine del 2019, l’anno dell’anniversario più celebrato, quello dei 90 anni della squadra del Benevento calcio, confermata un’altra lusinghiera e suggestiva iniziativa. La cena amarcord denominata “amici giallorossi” aperta a ex calciatori, dirigenti, allenatori e tifosi, alla quale sono stati ufficialmente invitati anche Vigorito, lo staff di collaboratori, quello tecnico e naturalmente l’intera rosa (si è in attesa di una risposta), è stata fissata per lunedì 16 dicembre con inizio alle ore 20 presso il noto Ristorante Pascalucci. L’organizzazione è curata ed è partita dall’ex presidente giallorosso Pino Spatola che è coadiuvato dalla figlia Serena, L’obiettivo è quello di sancire il principio che il Benevento è sempre stato una famiglia e soprattutto celebrare i 90 anni ed i successi di ieri ed in particolare di oggi. Tantissimi i tifosi ed i giornalisti che già hanno dato la loro adesione per quella che si prevede una serata bella e divertente. Per quanto concerne gli ex calciatori ci saranno di sicuro Pedro Mariani, Nino Di Nardo, Gigi Molino, l’allenatore Nello Di Costanzo, Gill Voria, il papà ed il fratello di Imbriani, Alessandro Bruno, Raffaele Sergio, Antonio Vanacore, Leo Criaco, Raffaele Palladino, Carmine Cerchia, Aniello Cutolo, Antonio Maschio, Roberto De Palma, Emanuele Marzocchi, l’allenatore Luciano D’Agostino, l’ex dirigente Nascenzio Iannace, l’ex assessore provinciale Peppe Lamparelli, il delegato allo sport del Comune Enzo Lauro, l’ex segretario Gianni Mastrangeli, l’ex responsabile del settore giovanile Guido De Rosa. Si è in attesa nelle prossime ore di altre e numerose adesioni di ex calciatori giallorossi. Invitati anche il sindaco Clemente Mastella, gli ex primi cittadini Pasquale Viespoli e Sandro D’Alessandro, Nicola Boccalone, l’onorevole Mino Nardone, Armando Fucci, Fulvio Rillo. Ufficiale l’adesione del Club Benevento San Giorgio del Sannio con il presidente Carmine Vetrone in testa.