TASI-BISA seguito della riunione di ieri della Giunta Comunale, è emerso che l’imposta unica comunale non dovrebbe costituire una doccia gelata per i cittadini del capoluogo sannita. l’Iuc, composta da Tasi e Tari, dovrebbe essere addirittura meno salata rispetto agli anni precedenti: l’aliquota sulla prima casa arriverà al 2,5 per mille e quella sui terreni rurali, invece, all’1 per mille. Tali aliquote garantiranno un’entrata di circa 4 milioni di euro nelle casse del comune di Benevento. E’ bene chiarire, però, che della Tasi e del suo regolamento si discuterà più dettagliatamente durante il prossimo consiglio, mentre la Tari dovrebbe essere meno pesante grazie ad una serie di tagli che l’amministrazione metterà in atto. A ricevere meno fondi sarà l’Asia che, chiudendo con un bilancio positivo sia il 2012 che il 2013, dimostra di essere un’azienda perfettamente in grado di ‘camminare da sola’. Altri tagli sono previsti alle mense scolastiche e al salario dei dirigenti.