Si avvicina a passi da gigante il debutto di Fabio Cannavaro sulla panchina del Benevento. In vista della sfida di domenica con l’Ascoli sono tanti i dubbi da sciogliere per il nuovo allenatore giallorosso, chiamato ad operare le prime scelte decisive sia a centrocampo che in attacco. Nella zona nevralgica del campo le alternative sono ridottissime. L’infortunio di Kubica, unito al forfait certo di Viviani, restringe il cerchio dei papabili per il ruolo di regista. La scelta ricadrà su uno tra Schiattarella e Acampora, con il primo che però non ha i novanta minuti nelle gambe. Discorso simile per il reparto avanzato, orfano di La Gumina. A contendersi un posto accanto a Forte sono Simy, Ciano e Farias. Anche in questo caso la scelta sarà operata in base alla condizione e alla brillantezza di ciascuno di loro.