Ennesima operazione in atto dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio costantemente impegnati in servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio e dell’uso di droga nel territorio di competenza, con particolare attenzione al centro cittadino del comune di Montesarchio.

Nel dettaglio, nella decorsa nottata, militari del N.O.R.M. – Aliquota Radiomobile nel corso di servizio di controllo del territorio, procedevano al controllo di due persone, una donna e un ragazzo, in piazza La Garde di Montesarchio (BN). I due venivano  immediatamente sottoposti a perquisizione personale: la donna, una 34enne censurata del luogo, veniva trovava in possesso di n. 19 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina e la somma in contanti di euro 815,00 suddivisa in banconote di piccolo taglio mentre il ragazzo, di anni 18, veniva trovato in possesso di n. 6 dosi di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Successivamente si eseguivano perquisizioni domiciliari dove si rinvenivano gr. 51 di sostanza stupefacente del tipo hashish nella disponibilità del giovane mentre presso l’abitazione della donna si rinveniva una dose di sostanza stupefacente del tipo marijuana. 

La sostanza stupefacente e la somma in denaro, quale provento dell’attività delittuosa, venivano sottoposte a sequestro.

A carico di due scattava l’arresto in flagranza di reato in quanto ritenuti responsabili di detenzione in concorso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente con sottoposizione, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in regime di arresti domiciliari.