Momenti di tensione, ma fortunatamente non ci sono stati danni, ma il fine gara del derby di sabato scorso a quanto si è appreso nelle ultime ore non è stato come si suol dire pienamente  tranquillo anche se il bilancio finale non parla di feriti o danni. Mentre la carovana con i pullman che trasportava i supporters della Strega al deflusso ha lasciato senza problemi la cittadina stabiese, un’auto con tifosi giallorossi a bordo, invece, è stata fatta oggetto di una sassaiola nei pressi di viale Europa a Castellammare di Stabia. Si parla anche di un petardo (versione questa di un sito stabiese), che avrebbe avuto solo l’effetto di creare panico per la deflagrazione. Stando ai racconti che siamo riusciti a mettere insieme anche attraverso i social, la reazione immediata dei tifosi sanniti che hanno fermato la vettura e sarebbero scesi per cercare il contatto avrebbe un po’ lasciato spiazzati alcuni facinorosi fans gialloblu l’esplosione. Ci sono stati momenti di grande tensione con un fuggi fuggi e qualche labile contatto con i beneventani che pur essendo in numero inferiore non si sono di certo tirati indietro. Poi è tornata la calma considerato che  nella zona c’erano ancora forze dell’ordine a presidiare e che alcuni protagonisti dei lanci di sassi hanno preferito dileguarsi nelle stradine circostanti facendo perdere le loro tracce anche perchè spiazzati, probabilmente, dalla reazione.