Quinto acquisto per il Benevento. Dall’Arezzo arriva a titolo definitivo il giovane centrocampista Abdallah Basit. Il giocatore ghanese, classe 99 e scuola Napoli, viene considerato un elemento di prospettiva seguito da tempo dal direttore sportivo sannita Pasquale Foggia. Contrariamente a quanto ipotizzato in un primo momento Basit non sarà girato in prestito a nessun club ma resterà nel Sannio a disposizione di mister Inzaghi, aggiungendo quindi un altro elemento nel reparto centrale. Fisico possente è una sorta di regista. Basit ha militato nel settore giovanile del Carpi, per poi trasferirsi come detto alla Primavera del Napoli per ben due stagioni per volontà del ds azzurro Giuntoli. Lo scorso anno è arrivato il trasferimento all’Arezzo, dove ha collezionato 23 presenze e un gol al suo esordio nel professionismo. Lo scorso gennaio sembrava dovesse andare al Genoa ma poi è saltato tutto. Il giocatore ha all’attivo anche due fare di coppa Italia in questa stagione. Ora l’obiettivo si sposta sul terzino sinistro ma potrebbe anche non essere l’unica operazione in entrata fino a lunedì alle 22.