La pagella dei circa 600 tifosi giallorossi presenti nella curva nord del Menti di Castellammare di Stabia è con un voto altissimo. A dispetto della pioggia battente e una giornata davvero difficile a livello ambientale si sono fatti sentire per tutto il match. Ed anche il colpo d’occhio tra bandiere e striscioni era abbastanza interessante. D’obbligo i complimenti per tutti. I vari gruppi ultras del primo e secondo anello, tifosi non organizzati e i club presenti tra i quali quello di San Giorgio del Sannio. E’il caso di dire, non per usare una frase fatta che loro hanno vinto.

Nel dopopartita in casa della Juve Stabia ha parlato il giovane terzino sinistro Luca Germoni, protagonista di un’ottima prestazione. ”Volevamo a tutti i costi i tre punti ma ci portiamo a casa il punto contro una grande squadra che meritatamente occupa il primo posto in classifica e ci concentriamo per il prosieguo del campionato. Al Menti dobbiamo costruire la nostra salvezza. Fuori casa c’è sempre un po’ di timore ma dobbiamo giocare con la massima consapevolezza della nostra forza cercando di imporre il nostro gioco. Anche a Livorno abbiamo giocato bene. Anche oggi abbiamo dimostrato di essere una buona squadra e cercheremo di ripeterci con la Salernitana. Nel nostro gruppo chiunque viene chiamato in causa deve dare il massimo e farsi sempre trovare pronto”.