L’annuncio dell’acquisto di Pasquale Schiattarella, come da noi anticipato, da parte del Benevento avverrà nelle prossime ore, ma è solo una questione di formalità. Il Benevento deve solo attendere che la Lega sancisca la risoluzione consensuale del contratto con la Spal, dopodichè depositerà il nuovo accordo che siglerà il giocatore di Mugnano. Il tutto dovrebbe avvenire nelle prossime ore. Il nodo di tutto era la Spal che proprio ieri, secondo previsioni si è arresa alle pressioni dello stesso centrocampista ed ha concesso la lista. Il trentaduenne atleta napoletano è dunque a tutti gli effetti il quarto acquisto di questa estate dopo Kragl, Manfredini e Sau, anche loro a parametro zero. Su Schiattarella, per la cronaca, aveva tentato di fiondarsi anche il Chievo Verona, ma il Benevento aveva già provveduto, con anticipo a blindare il giocatore reduce da tre stagioni alla Spal e con una lunga serie di gare all’attivo tra A e B. Il mercato in entrata continuerà con l’inserimento di altre due pedine per andare a colmare gli attuali piccoli buchi e completare dunque l’attuale rosa. Si trattano dei baby e anche elementi over visto che c’è disponibilità. Tra i nomi che circolano quelli di Falasco, Augello, Falzerano, Segre, D’Orazio, con qualche altra sorpresa.

Intanto per quanto concerne la campagna abbonamenti, il dato ufficiale di ieri sera è di 6.544 tessere vendute. In pratica sono stati 39 gli abbonamenti sottoscritti in un solo giorno.