Ora è arrivata anche l’ufficialità. L’ex attaccante del Benevento Raul Asencio guiderà l’attacco del Pisa nella prossima stagione. Lo spagnolo in cerca di riscatto dopo la stagione in chiaroscuro a causa delle discutibili scelte di Bucchi, resta di proprietà del Genoa. La Virtus Entella si è assicurata la punta centrale Morra della Pro Vercelli. Ed a proposito di bomber la Juve Stabia spera di convincere la Spal a cedere in prestito Moncini dopo la splendida stagione con il Cittadella. Sempre le vespe hanno ceduto a titolo definitivo al Genoa il promettente centrocampista Calò che però resterà in prestito per un’altra stagione nella città delle terme. L’esperto esterno offensivo Mustacchio, ex Perugia e Carpi si è trasferito a titolo definitivo al Crotone. Il Cosenza in attesa di annunciare l’arrivo dell’ex giallorosso Karamoko Cisse a titolo definitivo dal Verona, ha messo gli occhi sul centrocampista Frank Kanoutè del Pescara che a sua volta potrebbe convincere l’uruguagio Brugman a restare per un altro anno in riva all’Adriatico. L’ex giallorosso Raman Chibsah dopo tre campionati di B vinti potrebbe lasciare il Frosinone e andare a giocare in Turchia. Pensa in grande la Cremonese dopo il pari per 3-3 imposto al Napoli titolare in amichevole. Se non dovesse arrivare Daniel Ciofani dal Frosinone, sarebbe stato bloccato Fabio Ceravolo che il Parma ha messo in partenza. Il Venezia ha già chiuso per Fiordilino e Fiordaliso, centrocampisti di prospettiva. A Frosinone c’è Salvi malgrado le proteste degli ultras per le sue dichiarazioni contro i ciociari di due estati fa. Il Chievo Verona che si è assicurato l’iscrizione alla B con cessioni eccellenti, potrebbe introitare altro denaro cash con la cessione del promettente Vignato che sembra destinato addirittura al Bayer Monaco.