C’è attesa per l’amichevole odierna dei giallorossi contro il Venezia alle ore 17 al Benassi di Moena che da martedì pomeriggio ospita gli allenamenti della truppa di Inzaghi. Un test che è l’anticipo del campionato di B visto che i lagunari sono ripescati tra i cadetti, ma va detto che la squadra ha il cartello bene in vista di “lavori in corso” visto che la campagna di potenziamento è appena iniziata. Inzaghi dal suo canto ha dedicato la seduta pomeridiana di ieri alla preparazione di questa amichevole dove presumibilmente schiererà inizialmente la formazione tipo del momento insistendo sempre sul modulo 4-4-2 sperando che convinca in pieno con quello che è il materiale attualmente a disposizione. Sicuramente ci sarà spazio anche per Marco Sau che così firmerà il suo debutto in giallorosso. Naturalmente il suo impiego sarà part time visto che sono solo pochissimi giorni che è al lavoro con i nuovi compagni.

Sul fronte mercato in uscita ceduto Gennaro Zagari. Il giovane portiere classe 2001, che lo scorso anno ha collezionato tante panchine nel girone di ritorno del campionato di serie B va in prestito al Gladiator di Santa Maria Capua Vetere che gioca nel campionato di serie D e avrà la possibilità di essere il titolare dei pali dei sammaritani anche per via della regola degli under. Per la cronaca neo ds del Gladiator è il sannita Nicola Amoriello. Doppia operazione di mercato sempre in uscita, infine, sull’asse Benevento – Taranto. La compagine rossoblu ha acquisito le prestazioni di due giovani del vivaio sannita: il centrocampista Marco Cuccurullo e il centrale difensivo Francesco De Caro. I due calciatori, entrambi classe 2000, vivranno la prima esperienza lontano da Benevento in una piazza importante come quella tarantina, nel campionato di serie D. La formula è quella del prestito.