marijuanaI Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio, all’alba di ieri hanno assestato un ennesimo colpo alla produzione illegale di stupefacenti. I Militari, infatti, a seguito di una costante attività info-investigativa, hanno trovato, occultati nella fitta vegetazione di un terreno demaniale, ubicato in contrada Grieci, 5 sacchi di iuta, contenenti marijuana ancora in fase di essicazione, per un peso complessivo pari a sessanta chilogrammi. Il tutto è stato sottoposto a sequestro, in attesa di essere campionato e distrutto, ma le indagini proseguono al fine di individuare i soggetti coinvolti nella vicenda.