fdiFratelli d’Italia-Alleanza Nazionale commenta i dati delle Europee. “Grande performance ottenuta – scrivono in una nota –  che supera la soglia del 4% conseguendo il risultato del 5,05% in città e del 4,2% sul territorio provinciale. Più di 5.500 sono le persone che hanno deciso di scegliere il simbolo di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale; i voti di preferenza sono stati così assegnati: Giorgia Meloni 2.300, Gianni Alemanno 1.842, Antonio Iannone 930.
I militanti e i simpatizzanti di FdI-An hanno dimostrato la loro gratitudine e la loro preferenza politica nei confronti di Giorgia Meloni e Gianni Alemanno che, nel Sannio, con Luca Ricciardi si sono impegnati per la ricostruzione della Destra, per la difesa dell’interesse nazionale e a difesa delle comunità locali.
Luca Ricciardi si conferma il leader di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale in terra sannita per aver organizzato una campagna elettorale di grande significato politico, di mobilitazione entusiasta intorno al progetto politico e di grande successo su tutto il territorio provinciale, che lascia ben sperare per l’avvenire.
Gli oltre 44mila voti conseguiti da Gianni Alemanno hanno consentito al partito di raddoppiare la propria presenza soprattutto nel Sud Italia, seppur sia mancato uno 0,3% nazionale per superare la soglia di sbarramento.
Un ringraziamento è stato rivolto da Luca Ricciardi a tutti i candidati, a tutte le realtà, ma soprattutto a tutti gli elettori e a tutti coloro i quali hanno partecipato e seguono la costruzione del partito della Nazione anche a Benevento”.