Nei prossimi giorni potrebbe toccare a Massimo Coda prolungare il contratto con il Benevento che come noto scade a giugno 2020. Il suo agente lo ha anticipato proprio a fine agosto, dicendo che dopo la chiusura del mercato ci sarebbe stata una stretta per la trattativa che è stata abbozzata già da diversi giorni con il Benevento che avrebbe offerto il prolungamento alle stesse cifre importanti che il bomber di Cava dei Tirreni percepisce da luglio 2017 quando si legò con un triennale al team sannita. Dall’altra parte sempre stando ad indiscrezioni, il management dell’atleta vice-capocannoniere l’anno scorso del campionato di serie B punterebbe ad un ritocco verso l’alto. Ma si sta trattando senza estremizzazioni considerato che lo stesso giocatore ha sempre detto, anche pubblicamente di trovarsi bene a Benevento. La firma, dunque, potrebbe avvenire anche in questa settimana, quella del derby, che il giocatore sente tantissimo. Dall’altro canto il suo amico per la pelle Gaetano Letizia proprio la scorsa settimana ha trovato l’accordo con la società per un prolungamento fino al 2022, in pratica due anni. Anche l’atleta di Scampia era a scadenza il prossimo giugno.  L’accordo raggiunto dall’esterno potrebbe essere una spinta in più per Coda visto che anche le rispettive compagne sono sempre insieme come i due atleti che dividono stanza in ritiro ed anche il tempo libero da due anni.