Il Benevento esce sconfitto di misura dalla terza amichevole giocata nel ritiro di Cascia. Gli uomini di Caserta sono andati ko contro il Cosenza, che si è aggiudicato il test grazie al gol segnato da Prestianni al 23′ della seconda frazione di gioco. Il tecnico di Melito Porto Salvo ha fatto ruotare gran parte degli elementi a sua disposizione ottenendo risposte altalenanti sia relativamente alla condizione che sul piano del gioco. La squadra ha messo in mostra una manovra lenta e per lunghi tratti prevedibile, rivelandosi inconcludente negli ultimi venti metri. Troppi anche gli errori di applicazione in fase difensiva, tema su cui bisognerà lavorare nei prossimi giorni.

IL TABELLINO DELLA GARA

Marcatori: 23’st Prestianni (C)

BENEVENTO
Paleari (1’st Manfredini); Letizia (1’st El Kauakibi), Acampora (1’st Karic), Koutsoupias (1’st Tello), Pastina, Farias (1’st Ionita), Glik (1’st Capellini), Improta (1’st Vokic), Foulon (1’st Masciangelo), Viviani (18’st Talia), Forte (18’st Insigne).
A disp.: Lucatelli, Pape Samba, Talia, Basit, Barba, Prisco, Sanogo.
All. Fabio Caserta

COSENZA
Matosevic; Rigione (26’st Arioli), Larrivey (15’st Zilli), Brignola (26′ st Nasti), Rispoli, Vaisanen, Vallocchia, Panico (15’st Martino), Prestianni (35’st Maresca), D’Urso, Voca (15’st Kongolo).
A disp.: Patitucci, Di Fusco, Venturi, Hristov.
All. Davide Dionigi

Arbitro: Paterna
Assistenti: Costanzo e Di Giacinto