Come previsto si è svolto oggi presso la sede della Lega serie A il sorteggio del tabellone della Coppa Italia 2019-2020. Si partirà il 4 agosto con il primo turno riservato a squadre di serie C e 9 di serie D. Le formazioni cadette e quindi anche il Benevento entreranno in gioco la settimana successiva, per la disputa del secondo turno, domenica 11 agosto a meno che non si opti per l’anticipo al sabato sera. Ed è il caso di dire che ai giallorossi toccherà una squadra ambiziosa di terza serie. I sanniti, infatti, dovranno affrontare la vincente della sfida tra Monza e Alessandria. Un test non facile per la squadra di Inzaghi, ma è anche giusto che si giochino delle gare vere e che offrano riferimenti precisi. Se la vincente dovesse essere il Monza, Pippo Inzaghi incontrerebbe sulla panchina l’ex compagno di squadra Cristian Brocchi e come dirigenti Berlusconi e Galliani, vecchie conoscenze. Sul mercato i brianzoli hanno pescato a mani piene giocatori di serie superiore. Insomma, quella biancorossa è una autentica corazzata. Sono arrivati il portiere Lamanna, il difensore del Crotone Sampirisi, l’attaccante del Cittadella Finotto. Nelle file monzesi giocano anche l’ex giallorosso Ettore Marchi, Armellino del Lecce, Chiricò e altri big per la categoria. Squadra di giocani ma molto temibile l’Alessandria di Scazzola. In caso di successo nel terzo turno i giallorossi il 18 agosto sarebbero di scena all’Artemio Franchi contro la Fiorentin di Montella. Il tabellone è tutto già definito. Andando avanti nella manifestazione tricolore, la squadra giallorossa affronterebbe al quarto turno una che sarà uscita dal novero di squadre tra Livorno-Carpi, Cittadella e Padova. Agli ottavi di finale, raggiunti come si ricorderà l’anno scorso con la trasferta storica di San Siro con l’Inter, il Benevento affronterebbe l’Atalanta di Gasperini a Bergamo.