Dopo l’allenamento di rifinitura in programma stamani i giallorossi convocati partiranno per il ritiro di Udine. Una partita preparata in 48 ore quella contro il Pordenone considerato che Inzaghi ed il suo staff hanno avuto a disposizione due soli allenamenti. Quello di ieri mattina al quale tra l’altro non hanno partecipato gli atleti utilizzati col Cosenza e di stamani. Nel ritiro friulano anche domani è prevista una seduta ma sarà di rifinitura, solo per fare un poco di riscaldamento. Non ci sarà turn over da parte del tecnico sannita, ma qualche avvicendamento ci sarà rispetto allo schieramento visto con il Cosenza, qualcuno per scelta e qualche altro per esigenza. In difesa sarà confermato Antei come centrale al fianco di Caldirola considerato che Volta ha ancora problemi al tendine d’Achille. Anche tra i pali potrebbe esserci il ritorno di Montipò anche se Manfredini è stato una vera sorpresa risultando decisivo ad inizio ripresa con un grande intervento su incornata del francese Riviere. A centrocampo altre novità. Se il finnico Hetemaj non dovesse essere al meglio ed onde evitare complicazioni muscolari, il suo posto potrebbe essere preso da Del Pinto con Tello che stando alla logica ed a quanto visto col Cosenza dovrebbe tornare ad agire sull’out sinistro come falso esterno per dare una mano al settore centrale considerato che il Pordenone si schiera con il 4-3-1-2. Nessun dubbio sulla riconferma del trio Insigne-Coda-Sau anche se gli ultimi due non stanno benissimo, ma anche Armenteros che è a mille per la rete-autorete di sabato non si è allenato con molta regolarità, probabile che dia luogo ad una staffetta. Decisioni che il tecnico adotterà dopo l’allenamento di domani mattina insieme ai suoi collaboratori. Nonostante la distanza ed il giorno lavorativo non mancherà una folta rappresentanza di tifosi giallorossi al Dacia Arena di Udine. Quelli in partenza dal Sannio avranno manforte dai numerosi tifosi della Strega residenti al nord per motivi di lavoro tra Veneto, Friuli, Lombardia ed Emilia Romagna.