Beffa tremenda per il Benevento che pareggia 2-2 con il Torino e abbandona i sogni di vittoria a soli due minuti dalla fine. Giallorossi in vantaggio al 31′ del primo tempo grazie a un rigore trasformato da Viola e concesso per un fallo di Sirigu su Lapadula. I giallorossi a inizio ripresa riescono a trovare anche il raddoppio con il peruviano, bravo a controllare col petto e a calciare di sinistro bucando il portiere ospite. Non passano neanche due minuti però che il Torino accorcia le distanze con un colpo di testa di Zaza, ben servito da Singo. I successivi 40 giri di orologio scorrono senza reti nonostante diversi pericoli per la porta di Montipò, ma è nel finale che arriva la beffa. Al terzo minuto di recupero Dabo perde una palla velenosa sulla trequarti offensiva regalando l’opportunità del contropiede ai granata. Singo serve Belotti che a sua volta trova lo spazio giusto per fornire un assist delizioso a Zaza. A quel punto l’ex Juve e Sassuolo in spaccata prende in controtempo Montipò e regala un punto prezioso a Davide Nicola, appena arrivato sulla panchina del Torino. Nel finale Rincon ha il pallone del clamoroso sorpasso ma Montipò blocca. Finisce 2-2 con tanti rimpianti per la Strega che chiude il girone di andata a 22 punti.

MARCATORI: 32′ rig. Viola (B), 50′ Lapadula (B), 51′ e 93′ Zaza (T)
 

BENEVENTO

Montipò; Tuia, Glik, Barba; Tello (68′ Caldirola), Hetemaj, Viola, Ionita (84′ Dabo), Improta; Caprari (76′ Di Serio), Lapadula (84′ Falque).

A disp.. Manfredini, Lucatelli, Basit, Maggio, Insigne R., Masella, Pastina. 

All. F. Inzaghi

 

TORINO

Sirigu; Izzo (46′ Buongiorno), Lyanco, Rodriguez (84′ Gojak); Singo, Lukic (74′ Verdi), Rincon, Linetty (68′ Baselli), Ansaldi; Zaza, Belotti. 

A disp.: Rosati, Milinkovic – Savic, Bremer, Segre, Edera, Bonazzoli, Murru.

All.: D. Nicola

Ammoniti: Linetty (T), Zaza (T), Baselli (T), Glik (B)

 

ARBITRO: Piero Giacomelli di Trieste

ASSISTENTI: Valerio Vecchi di Lamezia Terme e Fabrizio Lombardo di Cinisello Balsamo

IV UFFICIALE: Federico Dionisi di L’Aquila

VAR e AVAR:Aleandro Di Paolo di Avezzano e Damiano Di Iorio di Vco.