Il grande protagonista, l’uomo più richiesto è lui, Super Pippo Inzaghi. In occasione delle amichevoli, a fine allenamento, lungo le strade di Pinzolo, nell’Hotel Corona che ospita i giallorossi dallo scorso 7 luglio, tutti sono alla sua ricerca: tifosi giallorossi, sportivi del luogo o turisti, addirittura anche stranieri, dell’ex mundial. Le richieste sono quelle di un selfie, lo scambio di una battuta che non viene mai rifiutata o il classico autografo con dedica, E lui, malgrado i tantissimi impegni di questi delicati giorni non si tira mai indietro. Sempre disponibile e gentile con tutti. Davvero un bel modo di fare che ha conquistato gli stessi componenti dello staff sannita ed i calciatori. Persona particolare anche nella vita privata. Rispetto a questa disponibilità c’è stato anche qualcuno che gli ha fatto rilevare la cosa. “Mister ma come fa, non si stanca?” Eloquente la sua risposta, spontanea, immediata: “E’un piacere”. Questo modo di fare di Inzaghi che a Benevento vuole riscattarsi e rilanciarsi come allenatore in un momento diventato topico della sua carriera in modo da avere una etichetta definitiva e lui spera vincente, costituisce anche il biglietto da visita del suo carattere. Ed al di là di quelli che saranno i risultati della squadra oltre al gioco nelle gare che contano, considerato che il calcio estivo notoriamente non va preso in considerazione totalmente ma solo parzialmente, l’allenatore sotto questo punto di vista costituisce la più bella novità di queste prime settimane dell’avventura 2019-2020. Tra l’altro oltre che con i giocatori ha già creato un bel feeling con Vigorito stesso ed il ds Foggia. Le prime intuizioni sul gioco. Sarà per ora 4-4-2 ma al di là dello schema, la prerogativa è quella di una difesa opportunamente “più stretta” rispetto al recente passato e velocità nelle ripartenze. Naturalmente è presto per giudicare o predire, facciamo lavorare tranquillamente Inzaghi (al di là delle innumerevoli richieste di selfie e autografi) e la sua truppa. Poi ci sarà tempo per valutare scelte e risultati.