unisannio2Questa mattina, alle ore 10.00, presso la sede del Rettorato dell’Università degli Sudi del Sannio, in Piazza Guerrazzi, si terrà la presentazione della nona edizione del premio ‘Best Practices per l’innovazione’.

Il Premio, un’iniziativa promossa da Confindustria Salerno in collaborazione con importanti operatori del settore tecnologico e di quello finanziario, ha l’obiettivo di promuovere l’innovazione di processo e di prodotto nel mercato pubblico e privato e la cultura della competitività. Nato nel 2006, il Premio si rivolge alle aziende di servizi, alle imprese manifatturiere e alle startup ed ha il merito di valorizzare, oltre alle buone pratiche, anche i giovani di talento.

Durante l’incontro, attraverso la testimonianza di imprenditori che hanno partecipato alle precedenti edizioni e degli sponsor e partner che supportano il Premio e che ne hanno favorito la crescita e il consolidamento nello scenario nazionale e internazionale (sono già due le missioni in Silicon Valley realizzate), saranno evidenziate opportunità e iniziative destinate ai partecipanti.

Il programma prevede, dopo i saluti del prorettore dell’ateneo sannita, Massimo Squillante, di Gerardo Canfora, ordinario di Ingegneria informatica all’Università del Sannio, di Angela Rinaldi, presidente della Sezione ICT di Confindustria Benevento, la presentazione della Call 2015 da parte di Giuseppe De Nicola, presidente del Gruppo Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Salerno. A seguire gli interventi di Antonio Palumbo, responsabile Business Sales Large Sud Telecom Italia Spa; Vincenzo Villani, responsabile Economia digitale Banca Sella; Filippo Ammirati, responsabile coordinamento valorizzazione e networking per le regioni del sud Italia ENEA-C.R. Portici; Massimo Bracale, CEO Knowledge for Business Srl.

Le testimonianze aziendali saranno a cura di Gaetano Area, Beta 8.0; Corrado Aaron Visaggio, Sentiweb; Thierry Bodhuin, ATechSense Srl.

Maggiori informazioni sul sito www.premiobestpractices.it