Cremonese scatenata. Manca soltanto l’annuncio per Daniel Ciofani, contratto fino al 2021 e poco più di unmilione di euro al Frosinone come anticipato due settimane fa. Chiusa anche l’operazione per il forte e promettente centrocampista Nicolussi che arriva in prestito dalla Juve, c’è radiomercato che proprio in queste ore ha lanciato un’altra suggestiva ipotesi di una trattativa aperta anche per l’ex giallorosso Fabio Ceravolo. Quest’ultimo ha diverse proposte, Frosinone in testa, ma per motivi personali non vorrebbe allontanarsi troppo da Parma: ecco perché la Cremonese è pronta ad approfittarne. E’ stato chiarito che non è una trattativa che si effettuerà in tempi brevi, del resto il mercato chiude il 2 settembre ed i grigiorossi vorrebbero risparmiare anche sull’indennizzo da dare al Parma. Arriva il terzino sinistro all’Empoli dopo la mancata conferma dell’anziano Pasqual. Si tratta di Jure Balkovec che ha lasciato l’Hellas Verona. Il mancino, classe ’94, ex Bari, è stato acquistato con la formula del prestito con diritto di riscatto. Ufficiale per i toscani anche il colpo Davide Merola dall’Inter, nazionale under 19 che ha firmato un quadriennale. Il Pisa che sarà il primo avversario del Benevento in campionato ha ceduto l’ex attaccante giallorosso Umberto Eusepi all’Alessandria. Finita la telenovela, accontentato il tecnico Gian Piero Ventura che potrà tornare ad allenare Alessio Cerci che è un nuovo calciatore della Salernitana. Dopo una lunga trattativa col club campano, l’esterno offensivo classe ’87 ha sottoscritto il contratto biennale. Ora bisognerà trovare la giusta collocazione nel 3-5-2 con una parte di tifosi che sognano ed altri un po’ scettici. Lo Spezia comunica di aver ceduto a titolo temporaneo, con diritto di opzione e contro-opzione, al Venezia, le prestazioni sportive del difensore, classe ’95, Pietro Ceccaroni. Il giocatore deve sostituire Marino appena arrivato dal Lecce ma infortunatosi subito al crociato del ginocchio. Con una nota ufficiale, il Frosinone comunica di aver raggiunto un accordo per il prolungamento del contratto con il calciatore Nicolò Brighenti. Il difensore classe ’89 ha firmato fino al 30 giugno 2022. Questa operazione conferma che il patron Stirpe non intende smantellare ma tenere tutti i pezzi pregiati per ritentare la scalata alla serie A. Tesi avallata dal fresco prolungamento del top player Camillo Ciano. Il Perugia ha messo gli occhi su Tremolada. .Altro giovane di grande prospettiva arriva a Cittadella, si tratta di Christian D’Urso. Classe ’97, il centrocampista è cresciuto nel settore giovanile della Roma. Esperienze in B con le maglie di Latina, Carpi e Ascoli, nell’ultima stagione ha militato nella massima serie greca con l’Apollōn Smyrnīs.