Magic-Team-92-Benevento-prep-700x357[1]La Magic Team non supera la prova contro il Cerignola, perdendo di 18 lunghezze il match. Il buon inizio della squadra di coach Parrillo, che chiude il primo quarto 20-24, non è bastato. Il secondo quarto inizia male, troppi errori e poca concetrazione porta la squadra beneventana ad un break di 16 punti. Concludendo il secondo periodo con un parziale di 36-14. Nonostante l’ottima percentuale del capitano Fratini che dalla lunga distanza non sbaglia mai, la squadra non riesce a recuperare il distacco dai pugliesi. Partita persa anche sul piano difensivo, con una differenza rimbalzi netta tra le due avversarie.

I parziali:
I quarto: 20-24
II quarto: 36-14
III quarto: 12-17
IV quarto: 20-15

UDAS CERIGNOLA-MAGIC TEAM BENEVENTO 88-70

UDAS CERIGNOLA: Jonikas 21, Serrazzi 9, Liguori 17, Martone 8, Maggi 13, Falcone 10, Sciusco, Mennuni 2, Cristiani, Nanni 8.
MAGIC TEAM ’92: Norcino 7, Balestrieri 3, Pignalosa 18, Marchetti 14, Drca 12, De Gregorio, Ronconi 3, Fratini 13, Gagliardi n.e.