GALANTINOCresce l’attesa per la presenza in città, lunedì 12 ottobre, del segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana, Sua Eminenza Monsignor
Nunzio Galantino che, alle ore 17.00, presso l’Auditorium Giovanni Paolo II del Seminario Arcivescovile, terrà la prolusione inaugurale dell’Anno Accademico 2015-2016 dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose ‘Redemptor Hominis’ e dello studio teologico ‘Madonna delle Grazie’. Nell’occasione, monsignor Galantino terrà a battesimo la scuola biennale diocesana di pastorale per l’aggiornamento degli oepratori pastorali, della carità e dei ministri straordinari della comunione, consegnando i diplomi a quanti hanno già frequentato il percorso sperimentale dello scorso anno.
Il tema che Galantino affronterà nella sua prolusione sarà di grande interesse: ‘Abitare la città: per una presenza ecclesaile segnata dalla
misericordia e dalla profezia’ soffermandosi su questioni nodali del rapporto tra società civile ed ecclesiale al crocevia di eventi
fondamentali che la Chiesa sta vivendo in questo tempo quali il Sinodo sulla Famiglia, il prossimo Convegno ecclesiale di Firenze ed il prossimo
Giubileo della Misericordia.
“E’ una grande gioia e motivo di onore – ha detto don Leonardo Lepore, direttore dell’ISSR – poter ospitare monsignor Galantino ed ascoltare la
sua parola. L’ISSR è una realtà in espansione sul nostro territorio, ma anche verso il Molise. L’obiettivo del percorso di laurea non è solo
quello di formare i futuri docenti di religione cattolica delle scuole ma fornire competenze per quanti vogliono vivere in modo maturo e più
consapevole la loro appartenzenza ecclesiale”.