Oltre alla squalifica anche l’influenza ha fermato capitan Maggio che salterà la gara contro il Perugia. Insieme a lui ufficiale anche il forfait di Massimo Volta che sarebbe stato l’ex del match in casa giallorossa. Il difensore centrale ha lavorato anche oggi svolgendo fisiochinesiterapia e piscina. Per Hetemaj fumata bianca, il giocatore finnico si è aggregato ai compagni. Buone notizie anche per Sau, Schiattarella e Kragl, ma la sensazione è che nessuno dei tre sarà titolare anche se saranno convocati a meno di problemi dell’ultimo momento o meglio nel caso in cui Inzaghi si renda conto che devono ancora lavorare a parte. La squadra ieri ha svolto doppia seduta d’allenamento con quella pomeridiana che è stata prettamente tattica ma a porte chiuse. Lo staff tecnico comunque ha fatto provare delle situazioni di gioco che si potrebbero creare sabato sera contro gli umbri. Diversi i dubbi di formazione, a partire dal ruolo di esterno destro con il ballottaggio Tuia-Gyamfi con il primo favorito, mentre sulla fascia sinistra probabile l’utilizzo dal primo minuto di Tello con Insigne a destra. In panchiona scivolerà il deludente Improta, mentre in attacco c’è l’altro ballottaggio anche se Armenteros sembra favorito pere riavere la maglia da titolare e giostrare in coppia con Coda. Il programma prevede per oggi pomeriggio una seduta sempre a porte chiuse all’antistadio Imbriani.