Ciro e Mangiabosco_locandinaSabato 2 e domenica 3 maggio 2015 Pietraroja si popolerà di teatro, musica, laboratori artistici all’aria aperta e incontri per bambini e adulti all’insegna dell’integrazione, il tutto sotto l’occhio benevolo di Ciro, il celebre dinosauro, il solo scoperto in Italia e divenuto simbolo del borgo sannita. ‘Ciro e Mangiabosco’, questo il nome della kermesse, è un inedito progetto che durerà diverse stagioni e avrà il suo fulcro nel legame tra arte, cultura, storia e territorio. L’evento è stato realizzato dal Comune di Pietraroja e Tabula Rasa Eventi.

Il patrimonio ambientale, paesaggistico, naturalistico, storico e agroalimentare di Pietraroja, di assoluta eccellenza, sarà il protagonista di questo intenso weekend nella natura incontaminata, tra rocce, fossili secolari e luoghi d’interesse didattico come il Paleolab, museo multimediale il cui ascensore geologico è un’avventura consigliata specialmente ai bambini e ai ragazzi, che potranno anche essere accompagnati da esperti narratori in un affascinante viaggio della storia.

‘Ciro e Mangiabosco’ si svolgerà in due giornate piene di appuntamenti: durante la mattinata di sabato e domenica sarà possibile visitare il borgo di Pietraroja e il Paleolab; sorseggiare un buon aperitivo durante i concerti della Banda del Bukò e dell’Associazione Musica & Arte; assistere ai laboratori di ‘soundscape’ con Luca Buoninfante, di musica d’insieme con Musica & Arte e di teatro sociale con ‘LovEarth through Art’; partecipare a un sano pic-nic nel bosco fino al tardo pomeriggio, attendendo il gran finale della ‘Festa popolare’ nel borgo.

Le attività laboratoriali del 2 maggio rientrano nel progetto ‘Lovearth through art: new approaches for social inclusion’ ideato e svolto da un gruppo di 25 giovani provenienti da Lituania, Lettonia e Italia per favorire il dialogo, l’integrazione tra i partecipanti stranieri e la comunità locale attraverso momenti di laboratori artistici di danza, teatro e musica. Per il pic-nic sarà possibile fare una merenda nel bosco rigorosamente a km.0 acquistando pane e prosciutto presso lo stand della Pro Loco in piazza o dai produttori locali.  Con il ‘Pietrapass’, inoltre, il biglietto d’ingresso al Paleolab più pane e prosciutto costa 5 euro per gli adulti mentre è gratuito per i bimbi.

PROGRAMMA

Sabato 2 maggio:

  • ore 10.00 ‘Ciro e Mangiabosco’, itinerario turistico-gastronomico attraverso il borgo di Pietraroja e il Paleolab
  • ore 10.00 – 12.00 ‘ Aperoja’ con La Banda del Bukò
  • Sulle orme di Ciro, laboratorio di soundscape con Luca Buoninfante
  • ore 13.00 ‘Pic-nic nel bosco’ con pane e prosciutto
  • ore 15.00 Laboratorio movimento corporeo e teatro sociale ‘LovEarth through Art’
  • ore 17.00 ‘Concerto Openair’ e ‘Festa popolare’ nel borgo di Pietraroja

Domenica 3 maggio 2015:

  • ore 10.00 ‘Ciro e Mangiabosco’, itinerario turistico-gastronomico attraverso il borgo di Pietraroja e il Paleolab
  • ore 10.00 – 12.00 ‘Aperoja’ con ‘I classici del bosco’, concerto con l’associazione Musica&Arte
  • Sulle orme di Ciro, laboratorio di soundscape con Luca Buoninfante
  • ore 13.00 ‘Pic-nic nel bosco’ con pane e prosciutto
  • ore 15.00 Laboratorio di musica d’insieme con l’associazione Musica&Arte
  • ore 17.00 ‘Concerto Openair’ e ‘Festa popolare’ nel borgo di Pietraroja