L’Associazione Massimo Rao riprende le attività, dopo la pausa estiva, proponendo una serie di eventi al femminile. Il percorso è rivolto a tutte le forme di arte: dalla pittura alla letteratura, dal teatro alla musica.

L’intento è quello di proporre una riflessione sul talento delle donne evidenziando le speciali qualità che hanno permesso loro di affermarsi, anche in campi storicamente riservati all’uomoha dichiarato la Presidente del sodalizio Patrizia Bove.

Domenica 2 Ottobre alle 10,30 presso la Pinacoteca Comunale Massimo Rao– a San Salvatore Telesino- alla presenza del Presidente della Provincia di Benevento, Nino Lombardi, sarà inaugurata la mostra dal titolo “In principio fu Artemisia. Esporranno tre pittrici di talento, scelte dal curatore Ferdinando Creta, direttoredel Museo Arcos di Benevento.

Le pittrici Francesca Poto, Anna Maria Saviano e Grazia Santarpia, esporranno alcune delle loro opere, frutto di una ricerca estetica che spazia attraverso temi variegati, con tecniche e materiali innovativi.

Nella serata del 2 Ottobre alle ore 19,00 l’Associazione Massimo Rao ospiterà nell’Abbazia Benedettina del Santo Salvatore la nota attrice Rosaria De Cicco nello spettacolo Donne 2.0.

La performance teatrale dell’attrice napoletana si dipana attraverso storie femminili: storie drammatiche, comiche, amare ed appassionate che rivelano le varie ed infinite sfaccettature dell’essere donna.

Gli eventi dell’Associazione dedicati alle donne proseguiranno nei mesi a venire con incontri di letteratura e di musica.

La mostra di pittura e la serata di teatro del 2 Ottobre prossimo godono anche del patrocinio morale della sezione di Caserta dell’Associazione Donne Giuriste Italiane.