Il Benevento vede sfumare sul più bello l’occasione di tornare alla vittoria e torna dalla sfida in trasferta contro il Sudtirol con un solo punto. I giallorossi erano riusciti a portarsi in vantaggio al Druso con un gol di Pastina al 39′ della prima frazione. In quella circostanza il difensore era stato bravo a inserirsi con precisione sulla traiettoria chirurgica disegnata da Ciano. Nulla da fare per Poluzzi, che però di fatto è rimasto inoperoso per il resto della gara. Nel secondo tempo, infatti, complice l’uscita dal campo di Simy, il Benevento ha arretrato il proprio raggio d’azione ed è stato schiacciato nella propria metà campo Il Sudtirol ha dunque trovato il gol del pari a sei minuti dalla fine con Zaro, abile a inserirsi sul cross di Casiraghi. Gol molto simile, tra l’altro, a quello che aveva portato al vantaggio giallorosso nel primo tempo. Per il Benevento è il secondo pareggio consecutivo. I sanniti non vincono da quattro turni e vedono avvicinarsi pericolosamente la zona play out. Sabato al Ciro Vigorito farà tappa la Ternana.

Sudtirol-Benevento 1-1

SUDTIROL
Poluzzi; Berra, Mazzocchi (93′ Davì), D’Orazio (46′ Casiraghi), Nicolussi, Zaro, Tait (70′ Pompetti), De Col, Crociata (46′ Carretta), Masiello, Odgwu.
A disp.: Iacobucci, Marano, Curato, Vinetot, Barison, Capone, Schiavone.
All. Pier Paolo Bisoli

BENEVENTO
Paleari; Letizia (67′ Masciangelo), Acampora (46′ Schiattarella), Karic (67′ Koutsoupias), Tello, Improta, Nwankwo (52′ Farias), Ciano (87′ La Gumina), Leverbe, Pastina, Capellini.
A disp.: Manfredini, Lucatelli, Thiam Pape, Foulon, Basit, Veltri, Vokic.
All. Fabio Cannavaro

Ammoniti: Tait (S), Karic (B), Schiattarella (B), Masciangelo (B), Pastina (B), Pompetti (S), Tello (B).

Arbitro: Francesco Meraviglia di Pistoia.
Assistenti: Fabiano Preti di Mantova e Domenico Fontemurato di Roma 2.
Quarto Ufficiale: Sajmir Kumara di Verona.
Var e Avar: Luca Zufferli di Udine e Matteo Gualtieri di Asti.

Marcatori: 39′ Pastina (B), 84′ Zaro (S)