cercellusE’ un appuntamento atteso quello che ogni domenica delle Palme l’Associazione culturale ‘Cercellus’, guidata da Alfonso Tatavitto, propone alla comunità di Circello.

I concittadini vengono, infatti,  chiamati a sostenere il progetto Unicef delle vaccinazioni mediante l’adozione delle più belle Pigotte, le bambole di stoffa comuni a tutte le culture del mondo e che rappresentano, ognuna, un bambino da salvare proprio mediante le vaccinazioni.

Le Pigotte hanno, dunque, un compito importante da svolgere e tutti coloro che ne adottano una collaborano ad un progetto di cooperazione internazionale che finora ha contribuito ad abbattere la mortalità infantile nei paesi più poveri del mondo.

E’ consapevole di tutto ciò Marisa Miele, referente Unicef assieme a Alfonso Tatavitto,  che si impegna a creare la Pigotta più bella assieme alle sue collaboratrici.

Anche quest’anno, dunque, nella significativa ricorrenza della domenica delle Palme, domenica 29 marzo, con la preziosa collaborazione dell’amministrazione comunale, le Pigotte Unicef si presenteranno per essere adottate  e poter regalare la vita  ai bambino delle realtà più difficili del pianeta.