Erano pronti a compiere un furto in appartamento, ma gli agenti del Commissariato di P.S. di Telese Terme li hanno intercettati a bordo di un’Audi A4 sventando il colpo.

Verso le ore 21.30 di ieri sera una volante della Polizia di Stato notava un veicolo sospetto con quattro persone a bordo che procedeva a forte velocità sulla S.S. Telesina in direzione Caianello. Dopo un inseguimento, che solo grazie alla bravura ed alla professionalità degli agenti non si traduceva nell’ennesima tragedia, gli occupanti – all’altezza del KM 32, nel comune di Puglianello –  abbandonavano l’autovettura sul margine destro della carreggiata e si dileguavano nelle campagne adiacenti. Sul posto convergevano altre pattuglie del Commissariato di P.S., della polizia stradale, dei Carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita e dei Vigili del Fuoco, per illuminare l’area, ma a causa della fitta nebbia i malviventi riuscivano a far perdere le proprie tracce.

Sull’autovettura venivano rinvenuti numerosi attrezzi atti allo scasso, tra cui 4 cacciaviti, di cui uno alterato per riuscire ad aprire gli infissi dall’esterno, 1 pinza, 2 punte da trapano alterate, 1 torcia, un “piede di porco”, 10 paia di guanti di colore nero, e 6 berretti con visiera. Tutto il predetto materiale rinvenuto e l’autovettura, risultata essere priva di documenti di circolazione ed assicurativi, veniva sottoposto a sequestro penale a disposizione della competente Autorità Giudiziaria per le ulteriori attività investigative.