Fiordilino è rientrato dalla squalifica nel match con l’Empoli, tornando a essere il faro del centrocampo. Queste le parole dell’ex centrocampista del Palermo arrivato in Laguna durante la scorsa estate nella conferenza stampa di metà settimana, riportate dal sito ufficiale del Venezia: “Abbiamo fatto una grande prestazione, potevamo portare a casa la vittoria. E’ però un buon punto, perchè l’Empoli è una squadra costruita per vincere il campionato, con giocatori di categoria superiore. Nonostante il gol preso a freddo, abbiamo reagito veramente bene e siamo andati subito in cerca del pareggio, creando diverse occasioni da gol, tenendo ritmi elevati e mettendoli seriamente in difficoltà, raggiungendo poi il pareggio nel finale. Con il Benevento sarà una grande sfida, anche loro sono una squadra costruita per vincere ma noi vogliamo metterli in difficoltà attraverso il nostro gioco ed il nostro modo di interpretare la partita. Dovremo essere bravi a far girare bene la palla, avere pazienza e colpire quando ce ne sarà l’occasione. Loro hanno tanta qualità ma noi dovremo essere bravi nel produrre il nostro calcio, come abbiamo fatto anche quando magari non sono venuti i risultati.”