Il Comune di Puglianello, su proposta del consigliere delegato alla Sanità Antonello De Lucia e del consigliere delegato alle Politiche Sociali Teresa Amantea, ha attivato un servizio di supporto psicologico per li residenti affetti da Covid19. Grazie alla disponibilità manifestata dalla dott.ssa Anna Guarnieri, psicologa e psicoterapeuta sollecitata dal sindaco Francesco Maria Rubano, i cittadini risultati positivi godranno di assistenza e monitoraggio da parte della stimata professionista per tutto il periodo della quarantena e anche nei momenti immediatamente successivi. “E’ preciso dovere da parte di chi amministra una comunità – spiegano de Lucia e Amantea – fare il possibile affinché questa piaga non lasci strascichi sui nostri concittadini e all’interno delle loro famiglie. Il sostegno psicologico sarà a titolo gratuito. Chiunque abbia avuto la sfortuna di aver contratto il virus va aiutato e adeguatamente supportato sul piano morale ed emotivo. D’altro canto questa pandemia non risparmia nessuno e l’isolamento forzato può far emergere anche le fragilità di chi apparentemente si sente forte: il nostro è un gesto d’amore e di vicinanza per permettere a chi ne è affetto di superare brillantemente la malattia, a prescindere dalla presenza o meno dei sintomi. Oltre agli screening a tappeto per la popolazione, il Comune, che ha sempre a cuore le sorti dei residenti, si è voluto far carico anche di questa ulteriore iniziativa”.