SONY DSCA Paduli, i Carabinieri della locale Stazione, in esecuzione all’ordinanza emessa dal Tribunale di Benevento, hanno tratto in arresto M.S. 51 enne del luogo, già noto ai carabinieri per i suoi trascorsi penali.

Lo stesso, a seguito della denuncia della propria moglie  e dell’accertamento di lesioni e maltrattamenti in famiglia, nonostante fosse già sottoposto alla misura dell’allontanamento dalla casa familiare, minacciava di morte ed aggrediva la moglie ed i due figli, di cui uno minore, instaurando nell’ambito familiare un pesante clima di ansia e di paura.

L’arrestato, dopo l’espletamento delle formalità di rito, è stato accompagnato in regime di detenzione domiciliare presso la sua abitazione non coincidente con quella ove risiede la sua famiglia.