Saranno numerosi gli ex che il Benevento incrocerà nella stagione ormai alle porte sulla propria strada. Delle diciannove avversarie, per ora (considerato che il mercato è ancora aperto e quindi ci potrebbero essere delle novità), solo Cremonese, Ascoli, Chievo Verona, Cittadella e Crotone non annoverano atleti che hanno indossato la casacca giallorossa. Al contrario ce ne sono nelle altre quattordici. Questa la particolare lista. Nel Livorno troviamo Fabio Mazzeo svincolato dal Foggia e l’esterno sinistro Porcino. A Pescara schiera folta con il beneventano Bruno, Memusahaj ed il difensore Scognamiglio. Nell’Empoli oltre a mister Bucchi il portiere Brignoli ed il centrocampista Bandinelli. Anche a Salerno tre ex giallorossi: l’uruguagio Lopez, l’esterno offensivo Lombardi e il difensore centrale Billong. Il neopromosso Trapani ha confermato Felice Evacuo ed appena ingaggiato l’esterno Jakimoski. Nl Pordenone il difensore centrale Michele Camporese, mentre a Venezia è approdato il discusso Antonio Vacca junior. Altra mini-colonia giallorossa a Perugia con Iemmello, Di Chiara, Bianco e Buonaiuto anche se quest’ultimo è in trattativa per il suo trasferimento alla Virtus Entella dove c’è Mirko Eramo oltre al sannita purosangue Coppolaro. Nella Juve Stabia Fabrizio Melara si accinge a vivere un altro anno in B, nel Cosenza Mirko Carretta, a Frosinone Raman Chibsah, a Pisa lo spagnolo Raul Asencio ed infine con lo Spezia Federico Ricci che potrà giocare finalmente col suo gemello e la punta Pinto svincolata dalla primavera.