foto morconeNella nottata a Morcone, in contrada Piana, si è verificato un incidente stradale tra una Fiat Punto condotta da un 34enne, muratore, di origine rumena ma abitante a Morcone ed una Lancia Y condotta da una 40enne casalinga del centro.
Era da poco trascorsa la mezzanotte quando il veicolo condotto dal giovane rumeno, con altri due connazionali a bordo, si è scontrato contro la lancia Y all’altezza di una intersezione della S.P. 71. Il veicolo condotto dal rumeno per effetto del impatto è andato a collidere con altri quattro veicoli parcheggiati lungo la strada, che hanno fortunatamente riportato lievi danni.
Immediato l’intervento dei carabinieri della Stazione di Morcone che hanno prestato i primi soccorsi ai feriti in seguito trasportati, dalle ambulanze del 118, presso l’Ospedale Rummo e Fatebenefratelli di Benevento. Solo le condizioni di salute dei due conducenti dei veicoli sono risultate più serie, ma non destano particolari preoccupazioni, mentre agli altri due trasportati sono state riscontrate solo lievissime ferite. A seguito degli accertamenti, richiesti dai militari ai sanitari del Rummo, è emerso che il conducente della Fiat Punto aveva un tasso alcolemico pari a 2,20 g/l superiore al limite consentito dalla legge. Pertanto i militari dopo i rilievi dell’incidente hanno proceduto al sequestro del veicolo, al contestuale ritiro della patente di guida ed alla denuncia in stato di libertà del 34enne rumeno ai sensi dell’art.186 del codice della strada per guida in stato di ebbrezza.