La Miwa Energia Cestistica Benevento torna a bocca asciutta dalla trasferta di Salerno dove ha affrontato la capolista del girone B.

Una partita decisamente a senso unico che ha visto gli uomini di Coach Manduto provare a mettere in cassaforte la gara già nel primo quarto, chiudendolo sul 22-13.

Nessuna reazione importante nella seconda frazione di gioco con la Miwa Energia che lascia a De Martino e compagni altri 4 punti e va negli spogliatoi con un distacco di 13.

Al rientro in campo si intravedono sprazzi di rimonta che lasciano ben sperare. I cinghiali sanniti ingranano la marcia chiudendo il terzo quarto con un saldo positivo di 5 punti, non abbastanza però per una squadra forte come Salerno. Con Pleikys in grande forma, con i suoi 28 punti va altre la sua media stagionale, la squadra di casa chiude con un 20-13 l’ultima fase di gioco garantendosi con molte probabilità e salvo svarioni il primo posto nel girone.

Nel girone degli uomini di Annecchiarico, invece, Forio vince a Cercola e conquista il primo posto matematicamente. Con la seconda posizione già garantita dall’aritmetica i beneventani affronteranno in semifinale playoff molto probabilmente proprio Salerno che ieri non ha lasciato un centimetro di campo.

Si torna sul rettangolo Mercoledì 26 Maggio alle 20:30 contro Arpaia Lamezia, seconda nel girone B, per la penultima di campionato. Una gara, anche questa, inutile ai fini della classifica sannita ma che conta moltissimo per l’umore dei bianco-celesti nella fase playoff.