cosimoferriLunedì 16 marzo alle 17:30 presso la Sala Biblioteca del ‘Demm’ in piazza Arechi, Benevento, si svolgerà una tavola rotonda sul tema ‘Giustizia Civile, crisi economica e scenari di riforma’. All’iniziativa, che prende spunto da un libro scritto da Antonio Lepre Magistrato, Consigliere della Corte d’Appello di Napoli, interverrà il Sottosegretario alla Giustizia, Cosimo Ferri.

Porteranno i saluti: Procuratore della Repubblica di Benevento, Giuseppe Maddalena; il Rettore dell’Università del Sannio, Filippo de Rossi; il direttore del ‘Demm’, Giuseppe Marotta; la presidente dell’Associazione Magistratura Indipendente, Giovanna Napoletano; il Presidente dell’Ordine degli Avvocati, Alberto Mazzeo.
Relazioneranno: Antonio D’Amato, Sostituto Procuratore antimafia (DDA) Napoli; Manlio Lubrano di Scorpaniello, docente Università del Sannio; Ugo Spirito, docente università Parthenope. Le conclusioni saranno affidate all’Autore dott. Antonio Lepre.
L’incontro sarà moderato da Ester Perifano, Segretario nazionale associazione nazionale forense e darà diritto ai crediti formativi per gli avvocati.

Il vero ostacolo a una riforma efficace della giustizia civile va individuato non tanto in questa o in quella norma processuale, bensì in ormai anacronistiche concezioni del ruolo del giudice e del processo. Senza il superamento di quelli che sembrano veri e propri tabù non si potranno trovare soluzioni adeguate, della cui individuazione pure questo testo si fa carico. Risulta necessaria un’analisi statistico-matematica dei nessi esistenti tra carico di lavoro, produttività dei magistrati e organizzazione degli uffici in una prospettiva non solo asfitticamente giuridica, ma di più ampio respiro. Solo così si può provare a incidere sui pregiudizi culturali che impediscono il varo di quelle soluzioni anche tecniche necessarie per porre rimedio a un contenzioso civile senza eguali in Europa e le cui reali ragioni devono ancora essere veramente indagate.