Continua senza sosta, nel Sannio, la caccia dei carabinieri ai ladri d’appartamento che, durante la pausa estiva, solitamente intensificano i loro colpi. Questa volta a finire nel mirino dei malviventi è stata l’abitazione dell’ex sindaco del capoluogo, Fausto Pepe, in via Addabbo.

La banda è penetrata all’interno della villetta dell’ex primo cittadino mettendo a soqquadro alcune stanze. Alla fine, i ladri hanno portato via oggetti in oro, degli orologi ed alcuni fucili da collezione.

Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini del caso.