La compagnia Teatro Eidos, a seguito della decisione del Presidente della Provincia di Benevento, Claudio Ricci, di concederle in uso alcuni locali dell’ex impianto di lavorazione del tabacco dell’Eti di San Giorgio del Sannio, intende sentitamente ringraziare il Presidente stesso e la Giunta Provinciale per la ricevuta approvazione, notificata in data 31 gennaio 2018, della richiesta avanzata in proposito.

Il provvedimento rientra nel contesto delle facoltà assegnate dalla legge n.112 del 2013 agli Enti locali e alla Pubblica Amministrazione in generale, che sollecita a mettere a disposizione dei Soggetti operanti nel campo artistico e culturale i beni immobili di proprietà pubblica.

Il Presidente Ricci ha prontamente accolto la proposta, in considerazione delle attività di grande rilievo culturale che la compagnia svolge, in particolare per quanto concerne il coinvolgimento dei ragazzi e delle scuole del territorio. È dunque volontà del Teatro Eidos, in occasione di questo importante riscontro ottenuto, implementare il proprio radicamento nella comunità attraverso l’istituzione di laboratori permanenti rivolti a bambini e ragazzi di ogni fascia d’età, ma anche di workshop e corsi indirizzati alla formazione degli adulti, con una particolare attenzione per le figure degli insegnanti e degli operatori culturali. Fulcro dei lavori che avranno luogo nell’opificio rinnovato rimarranno certamente tutte le espressioni legate alla scena, come la dizione, la recitazione, la scenografia e la drammaturgia, concedendo in più un ruolo chiave alle istanze che proverranno dal territorio stesso e non escludendo quindi impieghi che coinvolgano altre forme d’arte, in un dialogo però coerente con il linguaggio d’elezione dello spazio.

Forte di un percorso maturato in oltre trent’anni di attività sui palcoscenici nazionali, di un repertorio di riconosciuto valore, dell’esperienza di lungo corso nell’organizzazione di rassegne di teatro rivolte alle scuole e alle famiglie, nonché di rapporti proficui con le compagnie di teatro ragazzi di tutta Italia e di partnership con scuole e associazioni, la compagnia Teatro Eidos mira ora a elevare ulteriormente la qualità e la varietà della propria offerta, sempre tesa ad arricchire le prerogative formative delle giovani generazioni. Costituendosi quale punto di riferimento per il Comune di San Giorgio del Sannio ma anche per quelli limitrofi, a partire dallo stesso capoluogo, il nuovo centro inviterà infine anche alla collaborazione realtà culturalmente affini, con l’obiettivo di creare quella rete di confronto e di integrazione indispensabile nel favorire la crescita e la valorizzazione di ogni contesto civile.