Dopo quello che è accaduto alla Bosco Lucarelli riteniamo non più procrastinabile la convocazione urgente del Consiglio comunale aperto alla cittadinanza sulla sicurezza delle scuole cittadine. Una richiesta già inoltrata lo scorso 6 settembre da diversi consiglieri di minoranza e fino ad oggi ignorata dal presidente De Minico. E che alla luce delle molteplici preoccupazioni espresse dai genitori dei ragazzi in merito alle condizioni strutturali, al decoro e alla pulizia di parecchi edifici che ospitano plessi scolastici diventa un’esigenza, una necessità di prioritaria importanza. Nella circostanza, sarebbe opportuno anche garantire la diretta streaming visti i limiti strutturali per l’accesso alla sala consiliare di Palazzo Mosti per consentire a quanti più cittadini possibile di seguire i lavori dell’assise. Speriamo vivamente che il presidente del civico consesso accolga il nostro invito, prendendo finalmente in esame la richiesta protocollata oltre 20 giorni fa e procedendo quanto prima alla convocazione del Consiglio monotematico: non vorremmo trovarci costretti a chiedere l’intervento del Prefetto per ottenere la trattazione di un argomento così delicato.
Italo Di Dio
Consigliere Comunale Benevento