Sta facendo discutere non poco nel mondo dello sport e non solo il comunicato diffuso ieri sera dove il presidente dell’Us Acli Benevento annuncia l’inizio dello sciopero della fame fino a quando non si riunirà l’apposita commissione per l’assegnazione del Pala Ferrara in via Adua. Una situazione divenuta davvero difficile e a dir poco caldissima… Di seguito riproponiamo il testo del comunicato. “Facendo seguito alle innumerevoli lungaggini che stanno perdurando per la convocazione della commissione che dovrà decidere sull’assegnazione della gestione del Pala Valentino Ferrara, con l’approssimarsi dell’avvio dei campionati delle varie discipline, alcuni che sono tra l’altro già cominciati, nell’interesse dell’intero sport sannita il presidente dell’Unione Sportiva ACLI di Benevento Alessandro Pepe (nella foto), presidente del costituendo consorzio che ha partecipato alla gara di appalto comunica che se entro il giorno  01.10.2019 la commissione non si sarà riunita per cominciare la disamina delle offerte, AVVIERA’ SCIOPERO DELLA FAME sino al completo esperimento della procedura”.