La Chiesa beneventana è in lutto per la morte dell’arcivescovo emerito, Mons. Andrea Mugione, deceduto nella serata di ieri all’ospedale Cardarelli di Napoli, dove era ricoverato da domenica scorsa. Domani, venerdì 28 febbraio alle ore 11:00, nella Parrocchia Sant’Antonio di Padova a Caivano sarnno celebrati i funerali.

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Sono molto rattristato dalla notizia della scomparsa di monsignor Andrea Mugione che, com’è noto, ha guidato la Chiesa beneventana dal 2006 al 2016 lasciando un segno profondo per le doti di profonda sensibilità e per la sua fattiva partecipazione alla risoluzione delle problematiche sociali della nostra comunità. Esprimo pertanto il più profondo cordoglio alla famiglia di monsignor Mugione e all’intera comunità ecclesiale, anche a nome dell’Amministrazione comunale e dei cittadini di Benevento”.

Anche il Presidente Di Maria, anche a nome dell’Ente che rappresenta, ha espresso il suo sentito cordoglio.

Le ACLI Provinciali di Benevento esprimono il proprio cordoglio per la dipartita della guida diocesana dal 2006 al 2016. “La notizia della scomparsa dell’arcivescovo emerito dell’Arcidiocesi
di Benevento, Mons. Andrea Mugione, – dichiara Danilo Parente, Presidente delle ACLI Provinciali di Benevento – ci addolora profondamente. Perdiamo un protagonista vero della nostra realtà, una
persona capace di dialogare con tutti. S.E. ha rappresentato a lungo la guida spirituale di un’intera comunità. Lo ricordiamo per le tante iniziative messe in campo e per l’essere sempre stato in grado di farsi interprete vero e credibile delle istanze e delle difficoltà della sua gente. Senza di lui perdiamo tanto, ma il suo impegno sociale e la sua dedizione al servizio della Chiesa Beneventana resteranno impresse nel cuore e nella testa del popolo che ha tanto amato”.