pcProbabilmente non si sono sentiti completamente indisturbati i malfattori che nella notte scorsa si sono introdotti all’interno dell’Istituto Comprensivo Settembrini di Ceppaloni, asportando due pc portatili. Nella stessa notte, infatti, la Compagnia Carabinieri di Montesarchio aveva attivato, sui territori di competenza, diverse pattuglie con il preciso scopo di contrastare i reati predatori.

E’ lecito supporre, quindi, che questa fastidiosa presenza abbia suggerito ai ladri di nascondere la refurtiva per poi ripassare in un momento di maggiore tranquillità a riprenderla. L’idea non ha però funzionato perché, nelle prime ore del mattino, nel corso del servizio di controllo del territorio ed in prosecuzione delle attività info-investigative avviate nell’immediatezza dei fatti, i Carabinieri hanno rinvenuto, in quella stessa via Cretazzo, i pc trafugati occultati all’interno di un immobile in disuso di proprietà comunale, ubicato nei pressi della scuola.

Il materiale, preso in custodia per l’effettuazione degli accertamenti tecnici da parte dei colleghi della Sezione Rilievi del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento, verrà presto restituito agli aventi diritto.