imageDomani, domenica 12 ottobre, si terranno presso il seggio allestito alla Rocca Dei Rettori di Benevento le elezioni provinciali, ma gli attivisti a 5 Stelle del Sannio non ci stanno e, con una nota stampa, invitano la cittadinanza ad usufruire della ‘battaglia’ informativa che prenderà il via proprio domani.

“Per mesi – dicono i Grilli Sanniti – il governo Renzi si è vantato di aver abolito le Province ma, domani ci sono le elezioni provinciali con la sola novità che i cittadini resteranno a guardare privati del diritto di voto. A votare andranno, infatti, i soli consiglieri comunali e i soli sindaci (circa 850 unità in rappresentanza di 285 mila cittadini del Sannio) che si sceglieranno tra loro presso l’unico seggio della Rocca dei Rettori. Per la prima volta in Italia i cittadini non potranno candidarsi, non potranno scegliere né premiare o censurare gli organi provinciali. Partiti e segreterie potranno esprimersi liberi ormai dal vincolo di dar conto ai cittadini e spartirsi come vogliono la torta”.

Allo scopo di informare i cittadini su questo nuovo tipo di elezioni, gli attivisti a 5 Stelle del Sannio allestiranno domani un gazebo in piazza Risorgimento per l’intera durata delle votazioni, dalle ore 8.00 alle 22.00 circa.
Saranno percorse le principali vie cittadine, per informare i Sanniti che, “Gli amministratori locali si stanno spartendo le poltrone in spregio della democrazia e del suffragio universale”.