Nella prima mattinata odierna personale dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Montesarchio interveniva in Apollosa (BN) in quanto veniva segnalata una donna che salita su di un tetto minacciava un gesto autolesionistico. 

I militari appena giunti sul posto, valutata la situazione iniziavano una delicata ed estenuante trattiva e solo dopo lunghe sollecitazioni e rassicurazioni riuscivano a far desistere la 31enne a compiere l’insano gesto.

Nel corso dell’operazione, alle quale presenziava anche personale del 118, l’intera area veniva chiusa al transito dei veicoli. 

La ragazza veniva quindi prelevata da un’autoambulanza e trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale civile “Rummo” di Benevento dove tuttora si trova in osservazione.