siamosannioL’Hotel President di Benevento ha ospitato, ieri, la conferenza stampa di presentazione dell’evento di beneficenza ‘SiAmoSannio’, a favore della Caritas Diocesana di Benevento, con la regia di Peppe Fonzo. La serata di musica e spettacolo pro alluvionati sanniti si terrà il prossimo 16 novembre al Teatro Massimo alle ore 20:30.

Hanno partecipato: Massimo Contini, ideatore dell’evento; Peppe Fonzo, regista; Don Nicola De Blasio, direttore della Caritas diocesana; gli artisti sanniti Giuliana Danzè, Shark Emcee e gli RH Negativo. A moderare il giornalista Emilio Spiniello.

In apertura l’ideatore della manifestazione, Massimo Contini, ha sottolineato l’alto valore dell’iniziativa per essere vicino a chi è stato colpito dall’alluvione del Sannio dello scorso 15 ottobre. Inoltre è stato ribadito che l’emergenza non è affatto finita, anzi, ci sono tante emergenze in atto da affrontare. Un pensiero poi, Contini, lo ha rivolto al regista Peppe Fonzo che ha visto distrutto il suo laboratorio teatrale di via Cupa Ponticelli dalla forza dell’alluvione, a cui andrà parte del ricavato, oltre che alla Caritas. Successivamente ha ringraziato lo staff dell’evento e tutti gli artisti che interverranno gratuitamente.

“Il buon cuore dell’iniziativa è sotto gli occhi di tutti”, cosi Peppe Fonzo, regista della serata, il quale ha parlato di un evento all’insegna dell’ottimismo, ma anche di momenti di riflessione e di testimonianza rispetto a quel che è accaduto.

Il cast artistico comprende: Simone Schettino, Enzo Costanza, Luca Abete, Anymore Vasco Rossi tribute band, Benevento Centrale, Conte Giuseppe Cascella (Don Salvo in “Onore e rispetto”), Queen of Bulsara, Official European Tribute Band dei Queen, Giovanni Perfetto, Giuliana Danzè, RH Negativo, Shark Emcee, Giulia Isabelle Cristaldi (da Ti lascio una canzone 2015), Nicholas Porto (da Io canto 2015 ), Paco Ruggiero band.

Secondo il numero uno della Caritas diocesana “Comprare il biglietto serve a dare speranza ed un sogno agli alluvionati. Diversi sono i progetti già attivati dalla Caritas ed una grossa mano può venire da eventi come ‘SiAmoSannio’. Il modello Sannio nella gestione delle emergenze – ha proseguito De Blasio – viene ormai preso come esempio in tutta Italia.

La prevendita biglietti (15 euro) continua nei punti vendita autorizzati senza costi aggiuntivi e proseguirà presso il botteghino attivo a partire dalle ore 18.00 del 16 novembre al Teatro Massimo.