discarica-abusiva-500x336[1]In seguito a controlli per la tutela dell’ambiente, personale del Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Solopaca ha sottoposto a sequestro un’area di circa 8.000 mq, individuata in agro di Melizzano ed utilizzata come discarica non autorizzata. Il materiale depositato, quantificato in circa 4.000 metri cubi, era formato in massima parte da terreno di scavo proveniente da lavori di demolizioni e, come tale, ascrivibile alla categoria di rifiuto speciale non pericoloso. Contestualmente al sequestro dell’area, gli agenti del Corpo Forestale hanno provveduto a deferire all’Autorità Giudiziaria il concessionario dell’area per violazioni in materia di smaltimento rifiuti.