San Giorgio del Sannio invNel pomeriggio del 22 maggio scorso, un 77enne pensionato di Benevento,  mentre era intento ad eseguire dei lavori di sistemazione di una tettoia nel comune di San Martino Sannita, per cause in corso di accertamento, improvvisamente ha perso l’equilibrio ed è rovinato al suolo battendo violentemente la testa.

Prontamente soccorso, è stato trasportato a mezzo di un’ambulanza presso l’ospedale civile ‘G.Rummo’ dove è stato ricoverato in prognosi riservata per il grave trauma contusivo riportato.

Sul posto, per cercare di ricostruire l’esatta dinamica dell’infortunio e per tutti gli accertamenti ed i rilievi del caso, sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di San Giorgio del Sannio che hanno già notiziato dell’accaduto l’Autorità Giudiziaria e la Direzione Provinciale del Lavoro di Benevento.