“L’obiettivo della squadra deve essere quello di fare più punti possibili da qui alla sosta perchè è la cosa più importante e permetterà di analizzare poi la situazione con maggiore lucidità e di fare le cose nella maniera migliore. Quanti punti fare? Non dobbiamo pensare che ora siamo diventati bravi, abbiamo fatto uno sforzo immenso per ritornare in alto alla classifica perchè dopo la retrocessione è stata un’estate complicata perchè abbiamo trovato tanta difficoltà nel ripartire, nel ricostruire e nel cambiare tante cose. Adesso che le cose sembrano essersi incanalate per la strada giusta dobbiamo continuare. Il ritorno al 3-5-2 ci ha aiutato a ritrovare la strada giusta perchè forse siamo meno belli ma più pratici, non si può negare l’evidenza. Abbiamo iniziato a subire meno, i risultati hanno portato entuasiasmo e l’allenatore è stato bravo nel cercare di ricostruire nel gruppo le motivazioni. Ora le cose stanno andando bene ma non abbiamo ancora fatto niente” cosi Frara, uomo società, ex centrocampista del Frosinone.

  • Ad un giorno da Benevento-Frosinone questa la probabile giallazzurra con il modulo 3-5-2: Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Zampano, Paganini, Maiello, Gori, Beghetto; Ciano, Dionisi. In pratica si punta alla conferma dello stesso undici che ha battuto il Pescara. Stasera intanto si chiude la prevendita per i tifosi ospiti. A stamani è stata raggiunta quota 300 biglietti venduti.