Al termine della seduta odierna del Consiglio Provinciale, il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha incontrato presso la stessa Sala Consiliare i lavoratori ed i rappresentanti sindacali della Società provinciale di gestione rifiuti di Benevento, la Samte, presenti sin dalla prima mattinata nell’Aula Consiliare per prospettare la loro vertenza occupazionale.
All’incontro erano presenti, come peraltro concordato in precedenza, i rappresentanti dei Partiti politici, Lorenzo Cicatiello per Articolo 1, Federica De Nigris per Sinistra Italiana, Federico Paolucci per Fratelli d’Italia, Domenico Mauro quale Commissario Forza Italia, Carmine Valentino per il PD, nonché il Presidente dell’Ente d’Ambito Pasquale Iacovella.
Tra le parti c’è stato un serrato confronto in merito alle pesanti criticità che l’Azienda registra. Il Presidente, nel ribadire la sua piena solidarietà ai lavoratori per la drammatica situazione che stanno vivendo, ha voluto comunicare che egli presenterà in sede di Conferenza di Servizi a Napoli, presso la Regione Campania, nella riunione già convocata per il 27 agosto, una sua proposta finalizzata a risolvere la vertenza.
Il Presidente Di Maria, che ha non voluto precisare i termine del suo progetto, ha però affermato che per il successo della proposta è necessario il concerto ed il concorso della Regione Campania.