Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha concesso una ulteriore proroga fino al 20-05-2020 alla Sapna di Napoli per la rimozione dei rifiuti accatastati nella scorsa estate presso l’area dello Stir di Casalduni (BN) in località Fungaia. Il provvedimento si è reso necessario in quanto la Ditta incaricata dell’intervento ha trovato difficoltà ad operare a causa dell’emergenza creata dal Coronavirus, essendo peraltro risultato impossibile, negli ultimi giorni, procedere al trasporto del materiale rimosso all’estero. I rifiuti erano stati accatastati in territorio di Casalduni per far fronte al fermo per manutenzione del termovalorizzatore di Acerra.