Radiomobile4Nelle prime ore di ieri mattina, presso la Stazione Carabinieri di Montesarchio, il parroco della chiesa San Giovanni Battista di Pannarano, denunciava che ignoti, verosimilmente nella trascorsa serata, approfittando della normale apertura della chiesa ai fedeli, avevano asportato una croce a stile del XVIII secolo; un turibolo del XIX secolo; un ostensorio del XIX secolo.
Il tutto è stato catalogato presso gli uffici della Soprintendenza dei Beni Artistico-Culturali di Caserta.
Sul posto sono accorsi i carabinieri di Pannarano unitamente a personale della Aliquota Operativa della Compagnia di Montesarchio per i necessari rilievi tecnici. Gli stessi sono ora impegnati nelle indagini a tutto campo per l’identificazione dei responsabili ed il rinvenimento della refurtiva.